La paura del caos e l’inadeguatezza del marketing


Nell’ultimo libro di Philip Kotler Chaotics al di là di un elenco banale di suggerimenti operativi del tipo: “scegliete i migliori fornitori” oppure “curate i rapporti con i vostri collaboratori più creativi” è proprio l’intera disciplina del marketing – della quale per decenni Kotler è stato il maestro apprezzato e incontrastato – che dimostra di non aver compreso il cambiamento in atto.

Nel corso dell’intero libro l’interpretazione che viene proposta riguarda infatti una supposta “turbolenza” che porterebbe manager e imprenditori a dover affrontare l’incertezza e il caos senza alcuna bussola per orientarsi. Non emerge alcuna riflessione sul profondo cambiamento di paradigma in atto nei mercati, e tanto meno sulla ridefinizione dei valori e delle pratiche che stanno plasmando la nuova società globale. Sostenibilità e responsabilità sociale vengono trattati alla stregua di opzioni tattiche e operative, e l’ascesa di giganti come Cina, India e Brasile come semplici variabili di turbolenza dell’economia. Manca completamente la capacità o l’esigenza di comprendere il quadro generale, le nuove dinamiche tuttaltro che imprevedibili o impreviste, le nuove direzioni e le nuove sfide che dovremo affrontare. Il messaggio finale rischia dunque quello di essere ancora una volta legati alle capacità di reazione e di adattamento sul breve termine. Neanche per un attimo emerge il dubbio che il problema non sia nella turbolenza di oggi, ma nella miopia di ieri: di aver sostenuto per decenni una semplificazione che non corrispondeva alla realtà. Davvero un autogol che rischia di minare alle fondamenta una disciplina come il marketing strategico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Globalizzazione, Idee, Solidarietà e Responsabilità e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...